new interior mood for Cribor #valiginomodalitàon

Mantova, semicentro, Italy

Inizio lavori Anno 2017

Fine lavori anno 2017 opera compiuta

Categoria lavoro: unità commerciale, definizione del mood, progettazione, arredo d’interni, colore, illuminazione

Descrizione:

Se dovessi condensare al minimo questo progetto, vi direi: un nuovo spazio per un nuovo modo di lavorare, grande attenzione alle persone, progettazione custom, colore. Ma vediamolo meglio ;-)

 

L’agenzia di viaggi CRIBOR  nasce nel 2014 per l’intuizione del titolare Christian Borsari che, insieme al suo team, mette a frutto l’esperienza maturata nel settore, per ridefinire il concetto di “Travel agency”.  

Cribor non è un semplice erogatore di servizi, è prima di tutto un posto in cui condividere lo spirito che porta a viaggiare. È un luogo fatto di persone che accolgono e ti assistono passo passo affinché l’avventura del viaggio possa essere vissuta appieno.

Nel 2017 l’agenzia ha l’opportunità di spostare la propria sede operativa e di plasmare con il proprio spirito un nuovo spazio. Da qui nasce anche la possibilità di elaborare un mood d’interni originale, espandibile e ricollocabile: una prima importante cellula dal DNA ben definito.

 

L’iter progettuale, particolarmente stimolante, si è incentrato sull’ascolto di tutte le necessità del team e l’osservazione della loro attività quotidiana per  definire, in primo luogo, uno spazio in cui le operazioni di lavoro fossero funzionali con particolare attenzione al confort del cliente e allo stile, che doveva presentare elementivintage. I vincoli nella progettazione erano costituiti dal carattere stesso dell’intervento in quanto la locazione commerciale imponeva di ridurre al minimo le opere propedeutiche all’adeguamento.

L’ambiente è stato completamente rivisto nei propri elementi: il carattere informale che contraddistingue l’approccio verso l’aspirante viaggiatore è stato tradotto in un ambiente accogliente articolato in superfici calde e di contrasto, dalle forti vibrazioni positive. Legno grezzo, ruggine, grande quinta azzurra in cui possono volare gli aerei dell’immaginazione, costituiscono le pareti di un nuovo involucro dalla coreografia illuminotecnica inedita.  Le postazioni di lavoro sono state riviste: le due principali vengono riunite in un’unica scrivania di legno lunga 4,20 metri, dove attraverso il colore, due fasce azzurre pendinano le luci conferendo effetto alla scena; la terza posizione invece, viene separata e riorganizzata su un bancone di legno da bar. Proprio qui infatti, su tre sgabelli in metallo arancione i clienti più giovani possono pensare al loro viaggio smart. Oltre a tutta la progettazione custom made degli arredi, hanno completato il quadro sedute, sospensioni e complementi di design, selezionati insieme al titolare.

Anche progettare è viaggiare e progetti come questo non finiscono nella magnifica inaugurazione che c’è stata…un nuovo spazio progettato con attenzione e “anima” non è solo la risposta a delle necessità, ma diviene parte attiva e feconda nella vita dei suoi protagonisti.  Il mio augurio è che nuovi spazi e nuove realtà possano essere rivisti dallo spirito giovane e creativo del team cribor. Nel mio “valiginomodalitàon” come lo chiamano loro, c’è tutta la voglia e la creatività per realizzare ancora insieme qualcosa di nuovo e bellissimo.